Per un’azione misurabile sul particolare inestetismo, l’azione globale dell’estratto vegetale integrale viene combinata con quella di molecole attive purificate da vegetali e utilizzate per il loro effetto funzionale mirato.

La purificazione del principio attivo più significativo e funzionale della pianta ha efficacia perchè svolge un’azione specifica e controllabile per rapporto dose/effetto.

Alcuni esempi: dall’Ippocastano, l’escina per proteggere i capillari, dal caffè, la caffeina ad azione antiedema e riducente, dal lievito di birra, la beta-glucano rigenerante, dalla pianta della Resurrezione, l’acido ximeninico cicatrizzante, dalla Liquirizia, l’acido 18-beta-glicirretico anti infiammatorio piuttosto che la glabridina, estratta da un’altra parte della stessa specie botanica, che regola la melanina sulla cute.

Questo è il mondo vegetale Vagheggi: un vegetale selezionato, controllato e sempre valorizzato al massimo delle sue potenzialità con l’aiuto della tecnologia; anche gli emollienti, gli emulsionanti e i veicolanti sono di origine vegetale, per una cosmesi funzionale che agisca nel rispetto della fisiologia cutanea con modalità di intervento che vanno a stimolare i normali processi metabolici.

Le specifiche tecniche dei prodotti sono controllate in ogni fase del flusso produttivo per garantire costanza e riproducibilità. L’efficacia funzionale dei singoli principi attivi e/o prodotti è testata e i protocolli di lavoro per i trattamenti professionali in Istituto sono validati per ogni linea cosmetica.